"Aiutate la Catalogna": il video che scatena l'ira di Madrid
Udine, nei bivacchi dei migranti
Ecco la piccola scimmia ragno del Chester Zoo
Al museo delle cere di Berlino arriva Donald Trump
Cina, al via il Congresso del Partito Comunista
Laurea magistrale honoris causa all'inventore del gioco “Gran Turismo”

L'Ikea ora progetta case per i rifugiati

Il colosso svedese nell'arredamento d'interni, ha progettato una casa facile da costruire, per i rifugiati di guerra. La casa dovrebbe durare intorno ai 3 anni ed è dotata anche di pannelli solari - tratto da Youtube (Ikea Foundation)

Commenti

cgf

Sab, 29/06/2013 - 19:06

ottimo e dopo tre anni (anche meno) come si smaltiscono 'quei' rifiuti speciali? non ultimi i pannelli solari? non è meglio la tenda e poi costruire proprio con tanto di pannelli da smantellare dopo almeno un paio di decenni?

Viaggio nel tempo

Annunci