Autista aggredito sul bus reagisce e accoltella un ragazzino
Berlusconi presenta il programma: "Priorità a Fisco e lavoro"
Parla "Lo Zingaro" delle Case Bianche di Milano
Putin a petto nudo entra nel lago ghiacciato
Simboli elettorali, dal Sacro Romano Impero a W la Fisica
Meloni lascia Palazzo Grazioli: "Abbiamo firmato il programma"

Magistrato messicano perde la testa e colpisce una collega

Cuernavaca, Messico. Durante una seduta del Consiglio Superiore della Magistratura dello stato di Morelos, un magistrato, tale Miguel Ángel Falcón Vega, irritato dall'esposto di un collega che denunciava truffe, corruzione e nepotismo, ha deciso di venire alle mani per lavare sul momento l'onta delle accuse. A cura di Bobomatto

Commenti

giovauriem

Mar, 03/09/2013 - 08:30

che paese incivile che è il messico,in italia i magistrati non si colpiscono tra di loro,anzi si difendono molto bene,specialmente nel csm dove anche l'usciere mette la firma sulla motivazione delle sentenze

Viaggio nel tempo

Calendario eventi