Venezuela, gli ultimi istanti di Oscar Perez
Maltrattava bambini in asilo, arrestata maestra a Susa
Esplosione in Belgio, si scava tra le macerie
Anversa, esplode una palazzina
Dolores O'Riordan e il bacio lanciato ai fan nell'ultimo concerto
Dolores O'Riordan, l'ultima foto su Twitter

Poliziotto arresta 14enne reo di averlo guardato

E' bufera sul corpo di polizia di Miami reo di aver portato a compimento un arresto assurdo. Gli agenti hanno individuato, fermato ed arrestato con una violenza inusuale (e definita eccessiva all'unanimità dai presenti e dall'opinione pubblica) il giovane 14enne Tremaine McMillian, colpevole, secondo gli agenti, di aver utilizzato un "linguaggio del corpo" aggressivo e violento e di averli guardati con uno "sguardo disumano"; i poliziotti dicono di non aver avuto altra scelta ma le decine di testimoni parlano invece di violenza gratuita. A filmare la scena è stata la madre del ragazzo, la signora Mourissa Holmes, che ha promesso di non farla passare liscia agli aggressori di suo figlio. A cura di Bobomatto

Viaggio nel tempo

Calendario eventi