La grande beffa del Pos
Vauro choc in tv: "Fare chiarezza sui soldi del Cav"
È morto Riina, cosa pensano i cittadini
Fausto Brizzi, molestie o avance? Rispondono i giovani
Gianni Morandi al Giornale.it presenta il nuovo album D'amore e d'autore"
Nel "mercatino del rubato" che imbarazza i grillini

Pulizia etnica in Birmania

Nonostante l'Associazione Human Rights Watch abbia denunciato più volte le autorità birmane per aver partecipato alla pulizia etnica contro i musulmani di etnia Rohingya, l'Unione Europea ha revocato definitivamente tutte le sanzioni commerciali, economiche e individuali a carico della Birmania, ad eccezione dell'embargo sulle armi. Intanto dalla città di Meiktila nel centro del paese, giungono immagini di aggressioni, linciaggi e gente in fuga mentre la polizia assiste inerte. Nel 2013 gli aiuti alla Birmania raggiungeranno i 200 milioni di euro, l'UE sta facendo di tutto per rilanciare gli investimenti nel paese e pare intenzionata a non rinunciarvi, costi quel che costi. A cura di Bobomatto

Viaggio nel tempo

Annunci

Calendario eventi