Camorra, arrestato fratello di Zagaria
Tragedia in India: la giostra rotante si spezza in tre
Ruba un cellulare e corre dritto dalla polizia, furto comico in Cina
La cattura a Ronciglioni del presunto boss latitante
Il video dell'arresto di Johnny lo Zingaro
Saviano in aula per il processo sulle minacce dei boss

Arrestato Misso, l'uomo che guidava i casalesi

Caserta. Saluta con la mano Giuseppe Misso mentre viene scortato fuori dalla Caserma di San Cipriano, in provincia di Caserta. L'uomo 43 anni è considerato dagli inquirenti l'attuale reggente del clan dei Casalesi ed è stato arrestato in merito all'omicidio di Giuseppe Gagliardi, parente di un affiliato al clan rivale, avvenuto nel 1992. Misso, dopo aver passato un periodo in carcere per altri reati, era sottoposto a regime di sorveglianza ed è stato arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo di Caserta mentre stava andando a firmare in caserma. Secondo gli inquirenti dopo la scarcerazione aveva da subito assunto la direzione del clan dei Casalesi subentrando a Carmine Schiavone arrestato nel gennaio scorso - a cura di TMnews

ilGossip

Annunci