Renzi parla in una piazza piena soltanto a metà
2012, un anno di eventi sportivi
Del Grande scherza: dopo 7 giorni di sciopero della fame, la prima cosa che faccio e' mangiare
Del Grande: io vittima di violenza istituzionale
Fumo nella metro di Londra, i passeggeri fuggono dalla fermata Oxford Circus
Crozza-Grillo e le Europearie

Fuorionda al Quirinale: "Come si leggerà questa qua?"

Durante la cerimonia del giuramento del nuovo governo Letta, gaffe del Segretario Donato Marra sulla prununcia del nome del Ministro Cécile Kyenge

Commenti

linoalo1

Lun, 29/04/2013 - 11:36

Nessuna gaffe!Nella Costituzione mi sembra che sia scritto che la lingua Nazionale sia l'Italiano!Quindi non abbiamo nessun obbligo di saper pronunciare una parola non Italiana!Semmai,devono essere gli stranieri che vengono in Italia,a dover conoscere la nostra lingua!Avete mai provato ad andare nel Tirolo o un po' più in su e provare a parlare in Italiano?Ti diranno che non capiscono!E,noi,ci facciamo riguardi!!Lino.

mar75

Lun, 29/04/2013 - 13:03

Perché è una gaffe?
Non sapeva la pronuncia e ha semplicemente chiesto.
Avrebbe potuto fare una gaffe se l'avesse chiamata
pronunciandolo diversamente.
Almeno non ha fatto come quel tipo che riferendosi a Google
lo pronunciò "gogol".

angelomaria

Lun, 29/04/2013 - 16:57

la gaffe e' stata metterla al governo perche non mandiamo un;italiano in congo ha fare da minitro per l'integrazione del westpoi vediamo in quante parti ci ritorna!!!

tiptap

Lun, 29/04/2013 - 18:07

Mi pare il minimo: ma chi la vuole questa?! Solo il PD poteva fare una tale porcata, simile solo alla porcata di eleggere la Boldrin. E non è questione di razzismo, ma di "integrazione": questa non è riuscita ad integrarsi lei, figuriamoci come farà "integrare" gli immigrati. Chiaro: vuole far integrare noi!

ilGossip

Annunci