Roma
Viaggio a San Lorenzo, il quartiere in lotta contro spaccio e degrado
Cronache
Dopo la rissa aggredisce agenti e danneggia due volanti: marocchino arrestato a Prato
Politica
Manovra, Conte: "Contante a 2 mila euro non criminalizza nessuno"
Tusk: "Rinvio negoziati per ingresso Macedonia e Albania è un errore"
Siria, Conte: "Nessuna ipocrisia, perseguiremo sempre soluzione pacifica"
Juncker all'ultimo Consiglio Europeo: "Continuerò ad occuparmi di Europa"

Giovannini: "Attacchi inqualificabili"

Il ministro del Lavoro Enrico Giovannini definisce "inqualificabili" gli "attacchi" rivolti al ministro Cécile Kyenge. Attacchi che, aggiunge Giovannini, "squalificano in modo terribile non solo chi li esercita ma anche chi li sostiene".  Giovannini ha così dedicato a Kyenge l’apertura del suo intervento alla presentazione del Rapporto annuale su immigrazione e occupazione, curato dal ministero del Lavoro. Dopo le parole rivolte in questi giorni al ministro Kyenge Giovannini ha sottolineato come Kyenge stia lavorando sui temi trattati dal rapporto "in forte collaborazione" anche con il ministero del Welfare. Tornando sulle offese dirette a Kyenge Giovannini ha evidenziato come queste squalifichino terribilmente "chi inizia e chi continua con queste azioni". A cura di Laura Muzzi