Maltempo in Olanda, il vento spazza via le persone
Maltempo in Olanda, il vento è così forte che spazza via una bicicletta
Bongiorno candidata con la Lega, Brunetta: Non poniamo veti su nessuno
Bongiorno: mi candido con la Lega, mi setivo contumace
Blitz contro mafia cinese: 33 arresti
Degrado e accampamenti in Via Veneto: la Dolce Vita è solo un ricordo

Il papa e la fame nel mondo: "Non giriamoci dall'altra parte"

In un videomeassaggio per la campagna della Caritas contro la fame del mondo, il Santo Padre ha affermato: "La voce degli affamati diventi ruggito" - tratto da Youtube

Commenti

linoalo1

Mar, 10/12/2013 - 09:37

Sarebbe bene che Papa Furbesco dicesse chiaramente perché c'è la fame nel mondo!Non dirà mai che la colpa è solo delle persone che si comportano come gli animali!E,più esattamente,come i Conigli!Sesso sfrenato per dimenticare la miseria!E,di conseguenza,figli a non finire!Basta fare i classici conti della massaia!Oggi siamo in 7 miliardi!Metà uomini e metà donne.Se tutte le persone in età facessero sesso,in un anno avremmo almeno un miliardo di nascite!Queste nuove vite,debbono mangiare per vivere.Ma,anche noi che non facciamo i Conigli,dobbiamo mangiare!Secondo logica,chi ha più diritto di mangiare?Bisognerebbe sterilizzare gli uomini o le donne del terzo Mondo per arrivare,non saprei fra quanti anni,ad avere risorse per tutti senza continuare a chiederci,con le Onlus,denaro per situazioni non sanabili!Lino.

glasnost

Mar, 10/12/2013 - 10:02

Ma se gli affamati, anziché restare "vittime" della carità senza prospettive, si mettessero a lavorare non sarebbe più dignitoso? Ricordate cosa diceva e scriveva Mohammed Yunus sul superamento della fame e della miseria? Non bisogna dare loro una carità perché l'operazione è per essi senza futuro, bisogna aiutarli a responsabilizzarsi e cercare i mezzi per lavorare.

beale

Mar, 10/12/2013 - 10:32

più che girarsi dall'altra parte, oggi quelli che contano son volati in sudafrica.con quello che si spende oggi per quella trasferta si sarebbe potuto sfamare il mondo per diverso tempo e forse madiba avrebbe apprezzato di più. invece di lanciare i messaggi "buoni" ma pallosi del periodo natalizio avrebbe dovuto proclamare "non fiori ma opere di bene" e probabilmente sarebbe stato ascoltato.

Ritratto di uno-nessuno

uno-nessuno

Mar, 10/12/2013 - 10:47

Questo papa che si mostra così 'moderno'tanto da dirci di usare 'comprensione' verso tutti,compresi gli omosessuali,i separati ecc,poi per il problema della fame adotta il vecchio sistema della carità,che non risolve proprio niente?Se non vuole impegnarsi,se non vuole additare i veri responsabili, allora la smetta di colpevolizzare noi,che nulla possiamo,se non dare un piccolo obolo.

yulbrynner

Mar, 10/12/2013 - 11:26

x uno nessuno fa bene invece io che sono normale ho aiutato persone che stanno peggio di me anche invitandole a casa mia a mangiare, e io appartengo al ceto medio-basso figuriamoci se non lo puo fare chi e' ricco o benestante ma x piacere si tratta solo di altruismo esensibilita c'e chi ce l'ha l persone come me e chi non ce l'ha egoisti arricchiti sboroni insensibili che si vantna odi avere la macchina da 50 80 100 0 200 mila euro ecc ecc perché costoro che possono non fanno nulla x gli altri? e tanti di loro sono solo gente egoista e arrogante...vedasi quegli imprenditori che si godono la vita dimenticandosi di pagare chi ha lavorato x loro..sfruttando il lavoro e l'onesta altrui che gente di mmerda.

glasnost

Mar, 10/12/2013 - 11:28

Ho la sensazione che la Chiesa voglia tenere questi poveretti "schiavi della carità". Questi restano per sempre poveri e bisognosi dell'aiuto della Chiesa da cui diventano "dipendenti" e quindi ossequiosi. E' un po,come fa il comunismo (ed i suoi derivati), che vogliono un paese in povertà e quindi bisognoso di loro e dello loro emanazioni "caritatevoli". Il salario minimo ne è un chiaro esempio: i giovani ricevono una carità senza essere stimolati a fare qualcosa.

Granpasso

Mar, 10/12/2013 - 11:29

Ma che si faccia friggere pure lui... mai sentito prendersela con i veri responsabili della "fame nel mondo". Mi vien da pensare che il suo obiettivo sia affamare pure noi... così raggiungiamo l'equità tanto predicata da Befera! Contro la fame e per la dignità delle persone servono istruzione sviluppo democrazia e libertà, non carità fine a se stessa! W Wojtyla!

BlackMen

Mar, 10/12/2013 - 11:30

linoalo1: commento a dir poco agghiacciante

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 10/12/2013 - 11:57

BlackMen egregio mai sentito parlare degli animali?Mai sentito che se non hanno di che sfamare la prole non fanno figli?? Negli animali umani succede esattamente il contrario.Perchè?????????????

moshe

Mar, 10/12/2013 - 13:09

Cominciate voi a condividere le immense ricchezze che avete! Una volta c'era il papa buono, adesso abbiamo il papa furbo.

mar75

Mar, 10/12/2013 - 13:27

@linoalo1: "Bisognerebbe sterilizzare gli uomini o le donne del terzo Mondo per arrivare,non saprei fra quanti anni,ad avere risorse per tutti senza continuare a chiederci,con le Onlus,denaro per situazioni non sanabili!Lino."

Che bel commento....
Se si informasse meglio saprebbe che le risorse della Terra sono
consumate in larghissima parte dalle popolazioni occidentali,
quelle chiamate "civili", e adesso si sono aggiunti anche
i cinesi.
In Africa esiste ancora la selezione naturale e molte delle
persone che nascono muoiono nei primi mesi o anni di vita ed
inoltre, quelli riescono a sopravvivere, lo fanno con poche risorse senza pesare eccessivamente sul pianeta.

Seguendo la sua logica bisognerebbe sterilizzare i popoli occidentali così eviteranno di consumare troppe risorse per
ogni singola persona.
Inoltre bisognerebbe sterilizzare quelle persone che hanno pensieri come i suoi, che accusano gli altri delle proprie colpe.

mar75

Mar, 10/12/2013 - 13:32

@gianniverde: le risorse della Terra sono consumate in larghissima
parte dai popoli occidentali, quelli chiamati "civilizzati".
Si informi meglio.
In Africa molti muoiono nei primi mesi o anni di vita e non
incidono tanto sulle risorse terrestri.
Inoltre sopravvivono con poche risorse per ogni abitante, si accontentano di poco.
Per assurdo, bisognerebbe limitare le nascite di persone occidentali che consumano molto più delle popolazioni africane.

glasnost

Mar, 10/12/2013 - 13:58

ragazzi, non facciamo gli scemi. E' necessario che la gente impari a lavorare anche per avere una dignità. A regolamentare le nascite ci avevano già pensato i comunisti cinesi, ma non sembra con grande successo. Io non sono un terzomondista e non apprezzo le Boldrini varie, ma ritengo che bisognerebbe consentire anche agli africani di poter lavorare e rendersi economicamente autonomi piuttosto che far loro la carità ed imporre loro il nostro modello di civiltà (e magari la nostra religione).

beale

Mar, 10/12/2013 - 14:16

mar75:....."Inoltre sopravvivono con poche risorse per ogni abitante, si accontentano di poco."......
e fanno anche un cazzo!!!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 10/12/2013 - 14:32

Il problema del Terzo Mondo,è il Terzo Mondo.....Basta alibi!

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 10/12/2013 - 15:09

Ma la FAO, con tutti gli stipendiati che magnano di brutto, che cappio di istituzione e ?In questo sono daccordo non per uso del preservativo , ma la castrazione per certi popoli che poligami vanno anche a mettere in cinta donne , che guarda caso ultimamente si ritrovano tutte a partorire in italia.Il colorato americano apposta di far sparire i pesci nelle acque della sua america potrebbe benissimo aiutare quel popolo che ha contribuito a farla grande , cosi grande che con uno di loro come presidente adesso cominciano a morire di fame.

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Mar, 10/12/2013 - 15:39

Il Papa fa il suo ministero di amore, non è criticabile.
E' vero pure che bisognerebbe aiutarli ad aiutarsi da soli e qualche associazione lo fa, costruisce scuole, scava pozzi, aiuta a dare i rudimenti per allevare il bestiame , da cure mediche essenziali ecc. ecc.
Ma serve a poco.
L'Africa è una terra ricca di risorse e queste le detengono pochi presidenti , quasi tutti criminali , a loro piacimento ed a favore della loro corte.
Le continue richieste di elemosine e di aiuto che tempestano le famiglie italiane stanno diventando troppe.
Immagini di bambini affamati e denutriti con la pancia gonfia, di donne che fanno quello che possono e sono costantemente incinte danno l'idea di una sconfitta per noi.
Se si manda qualcosa ( qui me ne intendo ) arriva solo un decimo, già alla frontiera viene rubato quasi tutto.
Lasciandoli con le loro regole e le loro ' culture ' non se ne può venire a capo, solo alleviare le pene di pochissime persone in un mare infinito di bisogno.
Ci vuole un altro metodo e avendo pagato sia materialmente che moralmente lo scotto non do più nulla con l'amarezza nel cuore.

beale

Mar, 10/12/2013 - 19:40

"non fiori ma opere di bene"; se si fosse messo in pratica questo principio per i funerali di Mandela, probabilmente l'Africa e tutti i diseredati del mondo ne avrebbero tratto beneficio a lungo.quanto si sarà speso per organizzare le trasferte di 80 tra capi di stato e di governo???

Sgarbi quotidiani

Viaggio nel tempo

Calendario eventi