È morto Riina, cosa pensano i cittadini
Fausto Brizzi, molestie o avance? Rispondono i giovani
Gianni Morandi al Giornale.it presenta il nuovo album D'amore e d'autore"
Diletta Leotta si dedica al tennis
La versione dei cecchini di piazza Maidan
Zimbabwe, l'annuncio dei militari in tv

Scontri a Montecitorio

Un'ala del corteo dei Forconi punta su Montecitorio sventolando bandiere tricolori e inneggiando cori contro governo e parlamento. In via degli Uffici del Vicario, però, le forze dell'ordine in tenuta anti sommossa sbarrano loro la strada obbligandoli a ritirarsi - a cura di Agenzia VISTA / Alexander Jakhnagiev

Commenti

mifra77

Lun, 10/02/2014 - 18:48

L'unico modo per fare capire alle sanguisughe del parlamento che la prossima fase se non si mettono in disparte da soli, sarà quella di schiacciarli sotto i piedi. Ben vengano i forconi a protestare pacificamente davanti al parlamento e che la polizia faccia pure il suo dover senza l'uso della solita arroganza messa in mostra spesso contro i più deboli. Ma, visto che questo sfacelo ha un regista, perché non andare a manifestare in altra piazza e magari in contemporanea del colloquio tra lui e Letta?

Viaggio nel tempo

Annunci

Calendario eventi