Berlusconi: "Flat tax progressiva ma di Consulta nessuno puo' essere certo"
Berlusconi: "No a grande coalizione in Italia, vinceremo noi"
Fuga di gas a Londra: evacuate 1500 persone
Giappone, l'eruzione del vulcano Kusatsu-Shirane
Ventimiglia, gli nega una sigaretta, lui gli spacca il naso
Il tassista abusivo violentava le sue clienti

Clinton si ferma a parlare. Obama lo riprende: "Bill, andiamo"

Barack Obama in maniche di camicia, con il nodo della cravatta allentata, che, affacciato dal portellone dell'Air Force One, batte le mani tre volte e grida "Let's go", guardando verso la pista. E poi, non avendo ottenuto risultati, esce sulla scaletta e grida ancora: "Bill, andiamo, ti porto a casa!". È la divertente scenetta catturata dalle telecamere, che sta facendo il giro dei siti sulla Rete e mostra il presidente americano, impaziente di decollare alla volta di Washington al termine dei funerali di Shimon Peres in Israele, che sollecita Bill Clinton che, evidentemente, si attardava sulla pista invece di salire sull'aereo presidenziale. Il video non mostra cosa stesse facendo l'ex presidente, ma un reporter ha raccontato di aver visto Clinton che si era fermato a parlare con John Kerry sulla pista. Il video si conclude con Clinton che, finalmente, sale la scaletta dell'aereo e, accolto da Obama, allarga le braccia in segno di scusa. I due presidenti poi si stringono la mano ed entrano nell'Air Force One, dandosi pacche sulle spalle

Viaggio nel tempo

Calendario eventi