Cronache
Napoli, bombe carta contro la polizia dai manifestanti
Politica
Meloni balla sul palco della manifestazione per il patto anti inciuci a Roma
Mondo
Netanyahu mostra un pezzo di drone alla conferenza di Monaco e sfida il ministro iraniano
Inchiesta Rifiuti, De Luca jr si dimette
Palermo, fantino a cavallo si schianta a forte velocità contro un semaforo
Roma violenta, le donne si "armano" contro le aggressioni

Combattere in Libia? Servirebbero 200mila uomini

Il politologo americano Edward Luttwak, intervistato dal Nodo di Gordio, spiega i rischi di un’operazione militare. Non basterebbero i bombardamenti aerei e si dovrebbe accettare di contare non pochi morti tra i soldati. Il pericolo dell’Isis e l’atteggiamento ambiguo del regime saudita.

Commenti

rigadritto

Mer, 04/03/2015 - 10:23

io direi 200 milioni

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 04/03/2015 - 11:52

...oltre che politologo adesso è anche stratega militare?

CONDOR53

Mer, 04/03/2015 - 15:57

ma noo?basta cumpari turiddo con la doppietta e la coppola in testa baciamo le mani a signor sarkosi e ai suoi alleati per il casino combinato ora che. la frittata e fatta come facciamo a mettere insieme leuova? baciamo le mani cumpari condor53

Casaitaliana

Gio, 05/03/2015 - 07:35

storia di una morte annunciata, ormai i paesi sono destabilizzati e se non ci sarà un intervento di terra purtoppo da tutto questo non se ne uscira facilmente.

Calendario eventi