Spettacoli
Videomessaggio di Bernardo Corradi per Elena Santarelli
Cronache
Autoerotismo davanti a madre con neonato, molestie a un'altra donna: fermato romeno
Roma
Pontina, i numeri drammatici della strada che collega Roma a Terracina
Pontina, emergenza alle porte di Roma
Nordafricano ubriaco distrugge locale di Pontedera e torna subito libero
Perugia, Salvini scolpisce il blocco di cioccolato a Eurochocolate

Francia, Moscovici: “Da Di Maio affermazioni ostili e assurde”

(Agenzia Vista) Bruxelles, 22 gennaio 2019
"Le relazioni tra Francia e Italia sono così strette, guardate l'economia, la cultura, la storia. Qualsiasi scontro tra i due Paesi è un peccato. Alcune affermazioni sono semplicemente assurde e non dovrebbero essere fatte. Penso che coloro che sono uomini di Stato che hanno delle responsabilità nel loro Paese dovrebbero tenere a mente la storia. L’unica cosa a cui dovrebbero pensare è un avvicinamento di Francia e Italia perchè sono entrambi Paesi fondatori del progetto europeo, sono vicini e tali devono rimanere. Qualsiasi altra affermazione è ostile, sgradita e a volte decisamente inappropriata, perfino assurda.” Così il Commissario UE per gli affari economici e monetari Pierre Moscovici rispondendo alle domande dei giornalisti in entrata all’Ecofin a Bruxelles.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev