La grande beffa del Pos
Vauro choc in tv: "Fare chiarezza sui soldi del Cav"
È morto Riina, cosa pensano i cittadini
Fausto Brizzi, molestie o avance? Rispondono i giovani
Gianni Morandi al Giornale.it presenta il nuovo album D'amore e d'autore"
Nel "mercatino del rubato" che imbarazza i grillini

I miliziani del Califfato reclutano anche i bimbi

Al-Hayat Media Center, strumento mediatico dell'ISIS, ha pubblicato un video che mostra bambini bosniaci che giocano con pistole e scandiscono lo slogan ISIS in Siria. Il video è stato postato su Internet il 12 luglio 2014 - tratto da YouTube

Commenti
Ritratto di Azo

Azo

Mar, 16/09/2014 - 10:15

Con la divisione della Iuguslavia ed a seguito la guerra,
Milosovic e Compagni, hanno combattuto i Mussulmani, semplicemente ,perchè dalla dominazione Turca, dopo molte atrocità hanno introdotto la religione islamica, contro il volere della popolazione. Milosovic e compagni sono passati come CRIMINALI DI GUERRA. Ora vorrei chiedere ai politici-buonisti che si sono presi la briga di entrare in guerra,
COME LA PENSANO DELLA SITUAZIONE MOMENTANEA RIGUARDO QUESTO VIDEO E DI COME LA PENSANO DELL`ODIO CHE QUSTI MUSSULMANI HANNO VERSO IL CRISTIANESIMO. Coloro che si danno alla politica devono lavorare per il futuro, NON PER IL PASSATO.

Ritratto di salrandazzo

salrandazzo

Mar, 16/09/2014 - 11:32

A me pare che i bambini siano sempre stati coinvolti nelle guerre civili e non. Ricordiamo tutti "la piccola vedetta lombarda". E poi i Balilla di fascista memoria. E poi i bimbi che nella lotta partigiana rischiavano la vita portando messaggi. Si guardi a proposito un articolo su Repubblica, "le foto di quei bambini-che-furono-anche-un-po-partigiani" 20/4/2014. Mi pare che quelli dell'ISIS non abbiano inventato niente che non fosse già stato fatto da noi.

Viaggio nel tempo

Annunci

Calendario eventi