Cronache
Agenti uccisi, l'arrivo dei familiari in chiesa per i funerali
Cronache
Guerra guerra guerra. Trent'anni in prima linea
Maltempo Liguria, caos e scuole chiuse a Genova
I primi make up tutorial di Belen, i fan la riempiono di complimenti
Caos al Vasto: nuova rissa tra extracomunitari in piena notte
Cronache
L'ospedale in ostaggio dei rom: "Fate questi esami"

L'urlo di Borghezio in celtico: "Scozia indipendente"

L'esponente leghista al Parlamento europeo urla "Scozia indipendente" in celtico - a cura di Agenzia VISTA / Alexander Jakhnagiev

Commenti

Tergestinus.

Gio, 18/09/2014 - 20:01

Borghezio non ama il popolo scozzese, ama il concetto di secessione in sé e per sé, a prescindere da chi la voglia attuare. Se i bordolesi volessero separarsi da Parigi lui starebbe coi bordolesi, se i coloniesi volessero separarsi da Berlino starebbe coi coloniesi, e così avanti. Però qualcosa mi dice che i pinerolesi volessero separarsi da Torino lui starebbe coi... torinesi. O sbaglio? Difficile cosa la coerenza!