Sciopero taxi Genova, tassisti chiedono incontro con Delrio o 'guerra'
Salvini: "Vita italiani appesa alla sorte"
Cavallerizza a colpi di frustino contro i manifestanti anti-caccia
Melania Trump accoglie l'albero di Natale alla Casa Bianca
Ema, Maroni e Sala delusi: sfortuna nel sorteggio
Entra in ascensore, ma finisce malissimo

Pattugliando il confine tra l'Europa e i Balcani

Siamo a Ásotthalom, un comune di 4.000 abitanti che da circa un anno è salito all’onore delle cronache per essere diventato il crocevia di transito di centinaia di migliaia di migranti che da Afghanistan, Pakistan, Medio Oriente, Nord Africa e Sahel, attraversano i Balcani e, nascosti tra la fitta vegetazione, entrano nell’Eurozona. Zoltán, 24 anni è uno dei tre ragazzi che il sindaco di Ásotthalom, Lazslo Toroskay, ha assunto per vigilare sulla frontiera ungherese - video di Alessandra Benignetti. Montato da Giacomo Betti e Roberto Di Matteo

Viaggio nel tempo

Annunci

Calendario eventi

05 NovElezioni Regionali in Sicilia
09 Nov - 12 NovEICMA 2017
20 Dic - 06 GenVacanze di Natale
03 Gen - 31 GenCalciomercato invernale 2018
06 Feb - 10 FebFestival di Sanremo 2018
09 Feb - 25 FebPyeongchang 2018
21 Feb - 27 FebMilano Fashion Week
08 Maggio - 12 MaggioEurovision Song Contest 2018
Tutti gli eventi