Politica
Ponte Morandi, Salvini: "Chi ha morti sulla coscienza deve pagare"
Politica
Atreju, siparietto tra Salvini e Mentana: "Potevi andare da Tajani"
Mondo
Oktoberfest, al via la festa della birra più famosa al mondo
Caporalato in Romagna e Lombardia, tre arresti
L'arrivo del Papa a Vilnius in Lituania
Aggressione al corteo antirazzista a Bari

Le proteste in Venezuela

Continuano le proteste in Venezuela contro il presidente Nicolas Maduro. Sono 48 le persone, tra cui diversi minorenni, rimaste uccise fino a ora negli scontri che vanno avanti da settimane. Intanto il capo dello Stato ha accusato i manifestanti di aver dato fuoco a un sostenitore del governo di Caracas, lo scorso sabato.

"Lo hanno linciato - ha detto parlando nel suo programma tv settimanale - solo perché ha gridato che era chavista". L'uomo, Orlando José Figuera, ha subito ustioni sull'80% del corpo e secondo le autorità locali sarebbe anche stato accoltellato.

Il video è uno degli ultimi postati in rete e mostra la tensione e le violenze che vanno avanti da tempo oramai nel paese sudamericano. Il clima è divenuto insostenibile dopo le sanzioni inflitte al Paese dagli Stati Uniti, giovedì scorso.

Daniel Silva
Fuorigiri