Amal ad Atene per riportare i fregi del Partenone
Tsipras: Grecia laboratorio sperimentale di austerità
Renzi e Tsipras, siparietto sulla lingua greca
Tsipras vota al seggio tra applausi e cori
L'arrivo di Tsipras tra applausi e fischi
Varoufakis:"Oggi ci riprendiamo in mano il destino"

"Il voto non era necessario"

"Queste elezioni, che il popolo greco non voleva, non erano necessarie". A parlare è il premier greco Antonis Samaras. "In questa battaglia non sono importanti i partiti ma il Paese. Specialmente se la permanenza della Grecia in Europa dipenderà da questa battaglia, combatteremo col più alto senso di responsabilità per il futuro dei nostri figli" - a cura di LaPresse

Annunci