Ostia, sesso in spiaggia davanti a tutti
"Ti spacchiamo la faccia". Così i migranti hanno aggredito l'autista del bus
Appello dell'Isis ai tunisini: "Unitevi al jihad in Libia"
Il rito di iniziazione del latinos
Il fallimento delle bombe su Raqqa. Così l'Isis risponde ai francesi
Fortissimo temporale nel Varesotto

Senza reporter la guerra sarebbe solo uno show

Senza reporter la guerra sarebbe solo uno show. È questo lo slogan della nuova raccolta fondi di "Reporters sans frontières" a favore dei giornalisti indipendenti che mettono a repentaglio la propria vita pur di raccontare la verità, spesso in antitesi con le "versioni ufficiali". Il video inizia con una carrellata di immagini celebrative, allegre e festose di eserciti e armamenti in parata ma la realtà, quella vissuta in prima linea, è ben diversa e lo dimostrano le immagini successive

Annunci