Roma, centro scommesse adibito a centrale di spaccio
A Milano la mostra "Elliott Erwitt. Family"
Cronache
80enne aggredita e rapinata da due balordi in scooter
Fermato con 1 Kg di droga su una Bmw, marocchino aggredisce poliziotti
L'addio di Trieste ai due poliziotti uccisi
Lampedusa, le immagini del barchino in fondo al mare

Gli USA preparano il ritiro dell'esercito dalla Siria

Gli Stati Uniti preparano il ritiro totale dell'esercito dalla Siria. "Abbiamo sconfitto l'Isis, era l'unica ragione per essere lì", ha scritto ieri su Twitter Donald Trump confermando di fatto la notizia anticipata dalla stampa americana. Il Pentagono però non sarebbe d'accordo e starebbe cercando di dissuadere il presidente Usa da questa mossa: “La lotta all’Isis non è finita, anche se la coalizione ha liberato alcuni territori che erano in mano all’organizzazione”. Un ritiro totale delle truppe sarebbe infatti visto come un tradimento degli alleati curdi e lascerebbe campo libero alla Russia nell'area.

Commenti

DemyM

Gio, 20/12/2018 - 13:27

Cosa ci fanno gli americani in Siria? Non bastava aver " creato " l'Isis e poi occupare uno Stato Sovrano?