L'atterraggio è violento: panico sul volo Ryanair
Rissa sul volo Beirut-Londra: atterraggio di emergenza
Atterraggio d'emergenza a Londra
Incidente aereo, paura a Bangkok
Donna cinese partorisce in aereo durante il volo
Volo Londra-Firenze, si stacca un pezzo di ala

Un vipera salta fuori dalla cappelliera dell'aereo in volo

Messico. Immaginate di salire su un aereo per un breve volo nazionale. Immaginate di avere le cinture allacciate e la mascherina sugli occhi per riposarvi un po'. Immaginate di venire ad un tratto terrorizzati dalle urla di panico degli altri passeggeri, terrorizzati anch'essi. È quel che è accaduto ai passeggeri del volo 231 della compagnia Aeroméxico, sulla rotta da Torreón a Città del Messico, quando dalla cappelliera ha fatto capolino una vipera, imbarcatasi "clandestinamente" sull'aereo. Durante tutto il tragitto il serpente velenoso non ha attaccato nessuno, restandosene appesa e contorcendosi su se stessa. Eppure il pilota, vista l'emergenza in corso, ha chiesto alla torre di controllo dell'Aeroporto Internazionale Benito Juárez un atterraggio prioritario, accordato. Le squadre della Protezione Animali, intervenute immediatamente dopo l'atterraggio, non hanno avuto problemi nel catturare il rettile. Tutto sommato, al di là dei momenti di paura, la vipera ha reso un ottimo e gradito servizio ai passeggeri, intrattenendoli durante il viaggio, regalando loro una storia da raccontare ed accorciando la durata del volo di circa 30 minuti

Annunci