Mondo
Le espressioni della traduttrice italiana durante il discorso di Trump allo Studio Ovale
Cronache
Assenteisti al comune di Piedimonte Etneo, vidimavano il badge e andavano via
L'odissea degli italiani sfrattati: "Noi in strada e ai rom le case popolari"
Roma, centro scommesse adibito a centrale di spaccio
A Milano la mostra "Elliott Erwitt. Family"
80enne aggredita e rapinata da due balordi in scooter

Ecco come cambiano i nomi dei carburanti

Dal 12 ottobre sono in vigore le nuove etichette dei carburanti in virtù del regolamento Ue 2014/94 approvato anche in Italia lo scorso anno. Queste etichette renderanno più semplice l'identificazione dei carburanti all'interno dei paesi che hanno adottato tale regolamento. Le associazioni di categoria hanno precisato che non ci saranno cambiamenti nella composizione dei carburanti. Queste servono solo a fornire un supporto visivo e in questa fase iniziale affiancheranno le diciture tradizionali (super, diesel e gpl).