Cronache
Stranieri ballano per strada poi aggrediscono autista che li riprende: preso gambiano
Napoli
Il video del natante che affonda nel porto di Mergellina
Cronache
Ruba superalcolici e prende a pugni la cassiera: arrestato pregiudicato magrebino
007, ecco il trailer di "No Time To Die"
Donne hanno un figlio insieme con la gravidanza condivisa, rivoluzione in Inghilterra
Con una finta rissa, detenuti stranieri attirano agenti in trappola e li pestano

Ecco le terribili immagini prima dello schianto

Una telecamera di videosorveglianza ha immortalato lo schianto dell'auto finito sabato notte contro un albero nel palermitano. L'incidente è costato la vita a due giovani Giorgio Casella di 17 anni e Kevin Vincenzo La Ciura di 16. Alla guida c'era il ventenne Rosario Musso, arrestato perché risultato positivo a cannabis e alcol. Il giovane è accusato di omicidio stradale. Indagano i carabinieri della compagnia di Misilmeri e della stazione di Belmonte. Il conducente è stato arrestato per omicidio stradale è stato trovato con un tasso alcolemico molto elevato e sotto l'effetto di cannabis. Al momento è trattenuto al Policlino di Palermo, dove è ricoverato con fratture multiple alle costole, in regime di detenzione domiciliare. Un altro dei tre ragazzi feriti si trova all'Ospedale civico del capoluogo siciliano in prognosi riservata con uno schiacciamento al torace e un versamento pleurico. Le sue condizioni sono le più gravi. Infine, il terzo ferito, un 14enne, ha riportato fratture multiple e 30 giorni di prognosi e si trova all'ospedale Buccheri La Ferla.