Cronache
Stranieri ballano per strada poi aggrediscono autista che li riprende: preso gambiano
Napoli
Il video del natante che affonda nel porto di Mergellina
Cronache
Ruba superalcolici e prende a pugni la cassiera: arrestato pregiudicato magrebino
007, ecco il trailer di "No Time To Die"
Donne hanno un figlio insieme con la gravidanza condivisa, rivoluzione in Inghilterra
Con una finta rissa, detenuti stranieri attirano agenti in trappola e li pestano

Caos in aula dopo voto su legittima difesa

La Camera dei Deputati ha approvato il testo sulla legittima difesa. 373 i voti favorevoli provenienti dal centro-destra e da buona parte del Movimento 5 Stelle.

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 06/03/2019 - 18:48

Leggiamo con vivo piacere che in Parlamento, Camera dei Deputati, il "caos" é subentrato al voto. Il fatto dimostra la perseveranza di una sinistra politica che sta dalla parte dei delinquenti, di chi entra nelle case per rubare, per fare violenza, per delinquere. La "difesa" delle gente - secondo loro - per essere "legittima" deve essere "proporzionata all'offesa", quasi che chi viene aggredito, anche in casa sua e magari di notte, possa avere la capacità di valutare l'accaduto e di difendersi senza fare alcun danno al delinquente in azione. Un atteggiamento incomprensibile alle persone di buon senso, certamente non a tutela della gente per bene, ma dei delinquenti in azione, aggressivi e magari anche nottetempo e in casa altrui.