Ecco le terribili immagini prima dello schianto
Vibo Valentia, un arsenale da guerra nei muri di un'abitazione
I saluti di Giulia Calcaterra
Tunisino pestato a sangue e lasciato a terra, indaga la polizia di Latina
Maxi rissa tra cingalesi e serbi in oratorio: 7 in ospedale, 10 denunce
Choc negli Usa, babysitter violenta 11enne e resta incinta: ora la condanna a 20 anni

Conti pubblici, Conte: “Debito crescente prezzo da pagare per euro” SOTTOTITOLI

"Gli Italiani hanno creduto che l'euro sarebbe stato in grado di risolvere tutti i loro problemi cronici: l'alta inflazione, una moneta debole, il debito pubblico. Così hanno adottato in maniera entusiasta la nuova moneta. Ma la realtà si è rivelata molto diversa. Il prezzo da pagare per una moneta stabile e una bassa inflazione è stato un debito pubblico crescente, nonostante si chiedesse continuamente di stringere la cinghia per mantenere la spesa pubblica primaria costantemente al di sotto delle entrate fiscali."Così il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte,
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev