"Aiutate la Catalogna": il video che scatena l'ira di Madrid
Udine, nei bivacchi dei migranti
Ecco la piccola scimmia ragno del Chester Zoo
Al museo delle cere di Berlino arriva Donald Trump
Cina, al via il Congresso del Partito Comunista
Laurea magistrale honoris causa all'inventore del gioco “Gran Turismo”

"Andare controcorrente è stare con la gente"

Il giornalista a Controcorrente: "In passato significava andar contro la cultura dominante, oggi significa pensare ai problemi concreti di cui la politica non si occupa". A cura di VISTA Agenzia Televisiva Parlamentare / Alexander Jakhnagiev

Commenti

VittorioMar

Ven, 11/09/2015 - 20:47

...il populista è colui che non ha la propria "Intelligenza" plagiata e "Deviata" ma usa il proprio comportamento e fa le sue scelte con buon senso e raziocinio!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 12/09/2015 - 00:11

I sinistri hanno bisogno degli stolti maestrini del culturame rosso, come Eco o Camilleri, che gli insegnino cosa pensare e cosa dire. IL POPOLO INVECE SA DA SÉ COME PENSARE E COSA DIRE.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Sab, 12/09/2015 - 07:24

Ascolta caro pseudo giornalista la puoi raccontare al tuo popolo cioè al popolo banana s' ma sappiamo bene che con la tua trasmissione vai solo a fomentare a far forza sulle paure e su tanti problemi di cui è responsabile anche la tua parte politica !!! A me personalmente Renzi non piace ma dire che adesso tutti i problemi sono da addossare a questo governo è da infami !!! Comunque è meglio che ti rileggi cos'è il populismo nel mondo !!! Te e le tue basse provocazioni !!!

Viaggio nel tempo

Annunci