Azuki, il riccio che fa impazzire Instagram
All'asta la lettera di un passeggero del Titanic
Michelle Hunziker e la dedica speciale alla sua famiglia
Referendum, il voto di Zaia in Veneto
Uomo accoltella passanti a Monaco, polizia intesifica controlli con elicotteri e agenti armati
Catalogna, Rajoy: "Applicheremo articolo 155"

Direttore dell'Unità difende le pessime riforme dell'amico Renzi

Ospite a Coffee Break su La7, il direttore dell'Unità Erasmo D'Angeli attacca il suo collega Fabrizio Esposito critico nei confronti di Renzi e con miope cecità, tipica della "stampa schierata con l'amico", difende l'operato del governo. Che il direttore ed il premier siano molto vicini è risaputo, ma definire epocali delle riforme criticatissime dagli addetti ai lavori e dai diretti interessati senza avere alcun dato a supporto della sua tesi è veramente troppo anche per lui

Commenti

Kosimo

Lun, 28/09/2015 - 15:02

ma si sono fregati l'Unità o il cuculo ci ha fatto dentro le uova e quando sono sgusciati questi hanno cacciato via quelli che stavano prima?

Viaggio nel tempo

Annunci