Terremoto l'Aquila, domanda di Di Maio gela gli scaramantici
Attacco ad un hotel di Kabul, gli ostaggi cercano di fuggire dalle finestre
Elezioni, il simbolo del centro-destra per l'estero
Autista aggredito sul bus reagisce e accoltella un ragazzino
Berlusconi presenta il programma: "Priorità a Fisco e lavoro"
Parla "Lo Zingaro" delle Case Bianche di Milano

Entrano le minoranze linguistiche. E il Tricolore cade a terra

Dopo il faccia a faccia con il capo dello Stato Sergio Mattarella, i rappresentanti delle minoranze linguistiche hanno incontrato la stampa. Quando sono entrati nella sala Aldo Moro, alla Camera, uno dei due parlamentari della Südtiroler Volkspartei (Svp), Daniel Alfreider, ha urtato e fatto cadere la bandiera italiana che si trovava alle sue spalle

Commenti

Una-mattina-mi-...

Lun, 12/12/2016 - 15:40

SEGNO DIVINO

giovanni PERINCIOLO

Lun, 12/12/2016 - 17:07

Sarà un caso??? Dopo che hanno ricevuto Junker con l'inno tirolese invece che con l'inno italiano c'é molto da dubitarne! Dopo quasi settanta anni direi che é giunta l'ora di rivedere gli accordi ed eliminare una volta per tutte le province a statuto speciale. Allora avevano un senso, oggi sono solo parassitismo e privilegio ingiustificato.

baronemanfredri...

Lun, 12/12/2016 - 17:24

PREMONIZIONE DI QUANTO MOLTO PRESTO DOVREMO AFFRONTARE. NON VORREI DIRE ALLARM ALLARM MA CI SIAMO QUASI

Aristofane etneo

Lun, 12/12/2016 - 18:00

A me pare il segno dello schifo che provano i morti ammazzati nelle guerre in difesa del "Sacro Suolo della Patria". Da un lato costoro cui fa schifo essere Italiani ma non i privilegi di cui godono e che mai hanno assaporato nei millenni precedenti, dall'altro i papponi della "Buttanissima Sicilia". Quanto più logico sarebbe se i politici del Veneto anzichè sprecare tempo ed energie sull'improbabile bilinguismo s'adoperassero per conquistare il privilegio dello Statuto Speciale come previsto per le Regioni limitrofe.

Aristofane etneo

Lun, 12/12/2016 - 18:25

Ovviamente concordo senza se e senza ma con quanti auspicano l'abolizione delle Regioni a Statuto Speciale a cominciare, a mio parere, dalla mia Sicilia, sempre più cannibalizzata ma sempre bedda.

vottorio

Lun, 12/12/2016 - 19:56

ogni popolo ha il governo che lo rappresenta adeguatamente alla dignità di cui è in possesso.

Viaggio nel tempo

Calendario eventi