Cronache
Neve a Torino: la città si sveglia imbiancata
Politica
Trivelle, Costa: "Nessun passo indietro, tra 18 mesi vediamo"
Cronache
Roma, muore di freddo un altro clochard
Trivelle, trovato l’accordo tra Lega e M5S
Producevano false "Hogan", arrestate 5 persone nel napoletano
Neve a Bruxelles, le istituzioni europee imbiancate

Il governo a caccia di fondi, Di Maio: “Tagli a politica e a editoria”

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 11/10/2018 - 15:02

Non ho alcuna fiducia in Di Maio, il "ragazzotto" di Grillo, che (a quanto risulta) non ha mai lavorato, anche perché privo dei "titoli" necessari per farlo in modo adeguato alle sue ambizioni. Non condivido la sua politica "assistenzialista", diretta con tutta evidenza all'acquisizione dei voti raccoglibili presso un mare di lavativi e furbetti, per altro spesso legati alla malavita. Comunque scopro oggi di condividere alcune sue recenti proposte, quali l'azzeramento del finanziamento pubblico ai giornali e l'eliminazione degli "sprechi nella politica", in primis auto blu e voli di Stato. Io gli consiglierei di proporre anche la radicale riduzione del numero dei costosissimi "parlamentari" (i più numerosi del mondo, 945 fra Senatori e Deputati), eliminando l’inutile duplicazione del Parlamento in Camera e Senato, praticamente un unicum mondiale, e così velocizzando molto l’attività legislativa.

Calendario eventi