Politica
Gli attivisti dei Cinque Stelle: “Non mi fido della Lega”
Politica
Il padre di Di Battista: “No Tav, no Tap, No Benetton”
Politica
Berlusconi su Salvini e Di Maio: “Danno uno spettacolo negativo dell’Italia”
Decreto Ischia, Di Maio e la Lega: “Il condono del 2003 lo hanno votato loro”
I fan di Di Maio: “Grande Luigi, denuncia sempre, denuncia tutti”
Torna il campionato: caccia alla Juventus

La "maledizione" dei Presidenti della Camera (nella Seconda Repubblica)

Nella Prima Repubblica la presidenza della Camera era il trampolino di lancio verso il Quirinale: lo è stato per Sandro Pertini, Oscar Luigi Scalfaro e, nella Seconda, anche per Giorgio Napolitano. Ma dal 1994, chi ha ricoperto quella carica non ha avuto, al termine del mandato, grandi fortune politiche. E c'è chi, come Fausto Bertinotti e Gianfranco Fini, è uscito repentinamente dalla scena politica.

Storia militare d'Italia
Fuorigiri

Calendario eventi