Angelo, l'inquilino italiano imprigionato tra gli immigrati
Milano dalla Torre Unicredit
Pugile perde e malmena l'arbitro
Jobs Act, De Girolamo: "Renzi faccia un passo indietro"
Manifestazione contro il Jobs act a Roma
Al fronte con gli afghani

Marino se ne frega del prefetto: "Non è il mio papà"

"Il Prefetto non è il mio papà". Così il sindaco di Roma, Ignazio Marino, arrivando in bicicletta all’iniziativa organizzata dai Giovani democratici "Factory 365", a chi gli sottolineava che il Prefetto gli avesse consigliato di non utilizzare la bici per motivi di sicurezza. A cura di Francesco Curridori

Commenti

tonipier

Lun, 08/12/2014 - 16:40

" SONO SUPER PROTETTI" Si proteggono da soli, sono intoccabili, sono garantiti per la loro forza di super boss, il menefreghismo, fa parte della loro seminata potenza di padronanza.

Ritratto di onollov35

Anonimo (non verificato)

ilGossip

Annunci