Il Vaticano all'Onu: "Si può usare la forza contro Isis e terroristi"
Lite in diretta fra Emiliano e Fedriga
Il video erotico "Nymphéa"
Isis, al-Hasi: "L'Ue non ci invia armi per combattere"
Il nuovo ballo proibito si chiama Twerking
Crozza: "Minoranza Pd come chihuahua doppiati da orsi"

Migliore difende i cinesi: "Non sono una lobby"

Ora che la comunità cinese di Milano, votando compatta, ha permesso a Giuseppe Sala di vincere le primarie del Pd, Gennaro Migliore (ex Sel) la difende a spada tratta. Incalzato da Lilli Gruber negli studi di Otto e Mezzo, il deputato Pd si barcamena in una spiegazione puramente semantica: "I cinesi sono una comunità, non una lobby". Ma non si rende conto che la sua successiva definizione di lobby descrive perfettamente l'identità della nazione più popolosa al mondo

Annunci
Commenti

FRANZJOSEFVONOS...

Mar, 09/02/2016 - 14:30

SONO STRANIERI PUNTO E BASTA NON SONO ITALIANI E' INUTILE ORMAI L'ITALIA E' MORTA QUANDO UNA NAZIONE RICORRE, COME AI TENPI DEI ROMANI O DELL'ANTICA ROMA AD ELEGGERE IMPERATORI I CD "BARBARI" ALLORA E' FINITA. VEDASI MAGISTRATURA CHE DENUNZIA I POVERI ED ONESTI ITALIANI CHE SI DIFENDONO

zucca100

Mar, 09/02/2016 - 14:46

Quindi secondo voi sala ha vinto solo grazie ai cinesi. E" una cosa assurda è offensiva nei confronti dei tanti milanesi che hanno votato.

nunavut

Mar, 09/02/2016 - 15:47

Le primarie sono realizzate per ramazzare soprattutto i 2 euro che si deve pagare per poter votare.Poi che dei residenti decidano di partecipare alle primarie del Pd per scegliere il possibile sindaco non trovo niente di strano ma alle votazioni,spero che SOLO i cittadini italiani abbiano il diritto di voto per nominare il sindaco.

al40

Mar, 09/02/2016 - 15:57

Zucca100 non è questione di cinesi è questione di metodo.....la brutta figura ormai l'avete fatta ma tanto, ormai, pur di restare a galla, non si contano più le capriole e tripli salti mortali fatti dai vostri sinistri figuri:progressisti a parole,trasformisti e opportunisti nei fatti!

zucca100

Mar, 09/02/2016 - 17:56

a parte che non devo difendere nessuno non avendo votato alle primarie, non capisco questo accanirsi contro i poveri cinesi che, piaccia o no, restano un modello di integrazione. sala è l'unico candidato che non li ha ignorati, mi sembra abbastanza logico che siano andati a votare per lui

hectorre

Mar, 09/02/2016 - 18:24

zucca100...solo chi non vuol vedere non si rende conto di quello che è successo.......forse avrebbe vinto sala anche senza il voto dei cinesi ma renzi non poteva permettersi di perdere...se vuoi negare l'evidenza, fatti tuoi...se vuoi ragionare sui numeri, basta guardare la percentuale di chi ha vinto e del secondo...senza cinesi come sarebbe andata??????...integrazione????...hai mai visto un cinese a scuola??..un funerale??..in un ospedale??.....sono una lobby,fanno tutto tra di loro,immettendo sul mercato porcherie pericolose e illegali...ma quando votano per il pd,diventano meravigliosamente indispensabili....ma mi faccia il piacere!!!!!!

hectorre

Mar, 09/02/2016 - 18:25

secquesto è migliore...il peggiore cosa dice?????...è di sel,ora capisco.

zucca100

Mar, 09/02/2016 - 20:57

no, i cinesi non diventano indispensabili. sono come gli altri e così vanno trattati. ma tirarli in mezzo x attaccare le primarie mi sembra molto strumentale

Annunci