Ophelia, uomo rischia la vita per portare in salvo l'auto sommersa dalle onde
Raqqa, militanti Isis in fuga da ospedale provano a confondersi tra i pazienti
Ischia, la calorosa accoglienza riservata al Cav
Carolyn Smith scende in piazza per le donne: "Così ho vinto il cancro"
Quel gelido abbraccio tra la Lombardi e la Raggi
Accoltellato al Suk di Torino: chiusura anticipata del mercato

Sabella: "Aggiustare Roma più difficile che arrestare Brusca e Bagarella"

L'Assessore alla legalità del Comune di Roma Alfonso Sabella, ex sostituto procuratore del pool antimafia di Palermo che durante il suo mandato riuscì ad arrestare pericolosi latitanti del calibro di Leoluca Bagarella, Giovanni Brusca, Pietro Aglieri e Pasquale Cuntrera, durante la trasmissione Piazzapulita confessa: "Arrestare Brusca e Bagarella fu una passeggiata di salute se confrontata con la gestione della macchina amministrativa capitolina"

Viaggio nel tempo

Annunci