Mondo
Donna negli Usa avvelena e uccide il marito con collirio: condannata a 25 anni di reclusione
Cronache
Pesta a sangue negoziante e lo riduce in fin di vita: arrestato rapinatore straniero
Napoli
Rapine a mano armata in due diverse farmacie: arrestato 36enne
Francia: Macron a teatro, manifestanti tentano il blitz e la polizia li blocca
Vesuvio, tra i sentieri-discarica e le cave tomba di rifiuti
Napoli, il video choc dell'assalto dei ragazzini alla polizia

Venezuela, Tajani: “Italia non può stare dalla parte dei dittatori e contro la democrazia”

"L'Italia ha bloccato un processo avviato dall'Unione Europea. Non è possibile che il Paese sia dalla parte dei dittatori e contro la democrazia, il Governo decida". Queste le parole di Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo, intervistato nei pressi di Montecitorio.
Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Commenti

MauryMau

Mer, 06/02/2019 - 23:00

"L'Italia non può stare dalla parte dei dittatori"... e nel 1973, riguardo al Cile, da che parte stava? Non ricordo...

Divoll

Gio, 07/02/2019 - 01:06

L'Italia deve stare dalla parte della LEGALITA'! Non si possono sostenere i colpi di stato, per nessuna ragione, o un golpe potrebbero farlo anche a noi.

Divoll

Gio, 07/02/2019 - 01:08

Guardate CHI sostiene il golpe (Rockefeller, gli oligarchi del petrolio e i loro serventi, da Macron alla Merkel, passando per gli eurocrati di Bruxelles): puo' gente simile sostenere qualcosa o qualcuno perbene?...

Divoll

Gio, 07/02/2019 - 01:10

Sostengo Salvini su tutto, ma sul Venezuela vorrei che cambiasse idea, (1) perche' e' un fatto di principio: bisogna sostenere la legalita' (e i golpe non sono atti legali sotto nessun punto di vista); (2) perche' sono faccende interne del popolo venezolano e (3) perche' per diventare presidenti non ci si auto-proclama, ci si presenta alle elezioni.