Lucci all'assemblea Mdp. "Renzi dice che vi ama"
Spari durante la movida: feriti sei giovani a Napoli
Se la censura di Facebook non vale per chi offende i cristiani
A tutta frutta
La grande beffa del Pos
Vauro choc in tv: "Fare chiarezza sui soldi del Cav"

Crozza: "Chiudiamo Ballarò, ormai fa tutto Renzi"

Nella consueta copertina di Ballarò su Rai3, il comico genovese fa ironia sull'agenda, piuttosto fitta, delle riforme annunciate da Matteo Renzi: "Sabato scava la Tav a mani nude, domenica costruisce la quarta corsia della Salerno-Reggio Calabria, lunedì sconfigge la mafia." A cura di Bobomatto

Commenti

vittoriomazzucato

Mer, 12/03/2014 - 12:10

Sono Luca. Per Crozza una preghiera: vai su "italiaora.org" e vedrai come il Debito Pubblico cresce in tempo reale. Scommettiamo che anche tu ti mette a correre e magari chiedi a Renzi di aspettarti. Anzi per non farlo crescere il Debito Pubblico decidi di licenziarti dalla RAI. GRAZIE.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 12/03/2014 - 12:15

Siate seri, smettetela di dare spazio e visibilità a questo buffone miliardario che fa politica camuffandola da satira.

Giovanmario

Mer, 12/03/2014 - 12:41

è del tutto evidente, se pure qualcuno avesse ancora dei dubbi, che crozza si scrive le battute su esplicita richiesta del sardofloris che deve rispettare la scaletta rigorosamente impostagli dalla antirenziana berlinguer, sua conterranea.. a questo punto però sorge spontanea una domanda: ma non sarà che anche i sondaggi di nando pagnoncelli siano artificiosamente redatti ad uso e consumo di ballarò e dei compagnoni di raitre?

kayak65

Mer, 12/03/2014 - 12:51

una volta si diceva va dove ti porta il cuore.per questo pirla permaloso (ricordate quando fu accusato di evasione fiscale) invece il motto e' va dove ti portano i soldi meglio se pubblici(rai).e vuole fare il proletario comunista...

benny.manocchia

Mer, 12/03/2014 - 12:55

bravo crozza:finalmente hai capito che siete inutili! Ora dedica le tue stronzate ai compagni della festa della selsiccia...
un italiano in usa

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mer, 12/03/2014 - 13:25

crozza di nome e di fatto.Tu con quella linguaccia pure costosa altro che a mani nude, puoi anche scavare la tav a linguetta nuda.buffone miliardario la tua non è satira è bava rossa.

ex d.c.

Mer, 12/03/2014 - 13:59

Una volta tando abbiamo apprezzato l'intervento di Crozza a Ballarò. Renzi non è interessato alle opinioni di nessun ma non scherza su quelle di Berlusconi. Bravo! Ha colto nel segno!

pastello

Mer, 12/03/2014 - 14:13

Crozza era inutile anche prima di Renzi.

eso71

Mer, 12/03/2014 - 14:16

Qui tutti ad offendere Crozza, su youtube lo osannano....non sarà che youtube sia diventata bolscevica? :)

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 12/03/2014 - 14:19

Finalmente anche a Crozza scappa di bocca una solare verità. Anche Lui è arrivato a capire l'inutilità di una greppia come Ballarò. Anche se gli toccherà andare a ballare da qualche altra parte, e precisamente a.....'ffanculo!!! Allora si che rideremo di gusto.

roseg

Mer, 12/03/2014 - 14:49

CROZZA CHI ???

roseg

Mer, 12/03/2014 - 14:59

Maurizio Crozza - molti dei suoi espedienti comici fanno pena e sono ripetitivi e, come se non bastasse, rende simpatiche le sue “vittime” di potere (l’opposto di quel che sarebbe, in teoria, il compito della satira). Partiamo ad esempio da un suo cavallo di battaglia: la ripetizione del nome più volte e con intonazioni diverse; rivolgendosi a Gasparri sarà quindi: «Gasparri (basso)! Gasparri (buffo)! Gasparri (lento)». A questo punto, satiricamente parlando, non ha detto un cazzo, ma già ridono tutti. Un espediente furbetto e, lasciatemelo dire, un po’ vile: la risata che suscita è meccanica, priva di qualunque contenuto o messaggio, al pari del ridere di un tizio che molla una scorreggia. Per non parlare della tecnica di satira politica con la quale, sistematicamente, rende popolari (quindi innocui, quindi politicamente deresponsabilizzati) target di potere ai quali, invece, la satira dovrebbe fare lo scalpo. Il caso eclatante è quello di Bersani e delle sue metafore.
Nonostante ciò gli idioti continuano a ridere.VIVA L'ITALIA.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 12/03/2014 - 15:03

Questo è un detto da PARACULO, se questo Crozza si sente inutile, pechè non se ne và? Che si cerchi un lavoro nel settore pubblico e impari ciò che vuol dire, LAVORARE !!! Se fosse una persona onesta, RINUNCEREBBE ANCHE AL SUO STIPENDIO!!!!!!!!!!!!!

Viaggio nel tempo

Annunci

Calendario eventi