Parla "Lo Zingaro" delle Case Bianche di Milano
Putin a petto nudo entra nel lago ghiacciato
Simboli elettorali, dal Sacro Romano Impero a W la Fisica
Meloni lascia Palazzo Grazioli: "Abbiamo firmato il programma"
Salvini: "L'incontro è andato bene, abbiamo firmato il programma"
Drogata e stuprata a Milano, il video che incastra il branco

Modella lapidata per spot: bufera sul marchio Pakkiano

Una donna, avvolta in uno chador nero, è condannata alla lapidazione. All'ultimo momento viene salvata perché un messaggero rivela che "lei veste Pakkiano". La pubblicità intitolata "Salvata da morte certa" ha subito fatto il giro del web. Da Facebook a Twitter non sono mancate le polemiche e l'accusa di cattivo gusto rivolta all'azienda. Che risponde: "È solo un messaggio forte" - video tratto da YouTube

Commenti

bruno.amoroso

Mar, 29/07/2014 - 18:52

aldilà della polemica, lo spot fa veramente schifo, è imbarazzante quant'è ridicolo. Ma d'altronde si chiamano Pakkiano non per niente

Viaggio nel tempo

Calendario eventi