Sport
Mauro Icardi, che festa con Wanda nella piscina del super attico
Cronache
Taranto, un serpente nel bagno dell'Ilva
Cronache
Uccisa a Porto Sant'Elpidio: la casa dove è avvenuto il delitto
Di Maio: "Conte sarà un premier politico"
Russiagate, Trump chiede di indagare sull’Fbi
Salvini al Colle: ''Arrivare in ritardo è da maleducati''

Baseball, vittoria dei Red Sox e ora tocca radersi la barba

Baseball, World Series. Dominio e vittoria storica dei Red Sox. La squadra di Boston ha così festeggiato l'ottavo titolo mondiale. E ora i giocatori dovranno tener fede a una promessa: tagliare la barba. A marzo avevano cominciato Mike Napoli e Jonny Gomes, niente più rasoio. Risultato: barbe lunghe quasi fino al petto. Così che lisciarsi la barba, da soli o a vicenda, era diventato un modo per esultare. Poi via via sono arrivati tutti gli altri. Soprattutto dopo l'attentato alla maratona di Boston il gesto era diventato scaramantico. Con relativo merchandising: a Fenway Park il commercio di barbe finte, anche per bambini, oggi è più fiorente che a Kabul. Ma i ragazzi hanno promesso che se avessero ottenuto il titolo mondiale avrebbero eliminato ogni lanugine. Lo faranno? - tratto da Youtube

La Guerra dei 30 anni

Calendario eventi

08 Maggio - 12 MaggioEurovision Song Contest 2018
10 Maggio - 14 MaggioSalone del libro di Torino
08 Maggio - 19 MaggioFestival di Cannes
19 MaggioRoyal Wedding 2018
20 MaggioElezioni Valle d'Aosta
14 Maggio - 22 MaggioInternazionali BNL d'Italia
04 Maggio - 27 MaggioGiro d'Italia 2018
10 GiuElezioni Comunali
24 GiuElezioni in Turchia
14 Giu - 15 LugRussia 2018
01 Lug - 18 AgoCalciomercato
19 Ago - 20 AgoInizio Serie A
Tutti gli eventi