Azuki, il riccio che fa impazzire Instagram
All'asta la lettera di un passeggero del Titanic
Michelle Hunziker e la dedica speciale alla sua famiglia
Referendum, il voto di Zaia in Veneto
Uomo accoltella passanti a Monaco, polizia intesifica controlli con elicotteri e agenti armati
Catalogna, Rajoy: "Applicheremo articolo 155"

Cameraman regala talismano a Bolt

Usain Bolt, il re della velocità, stava festeggiando la sua doppia vittoria nei 100 e nei 200 metri ai Mondiali di Pechino quando un cameraman su uno scooter elettrico lo ha travolto facendolo cadere a terra. Bolt non si è fatto nulla e si è rialzato dopo una atletica capriola, ma Song Tao, il cameraman, si è spaventato molto: “Stavo seguendo Bolt e fissavo il mirino della telecamera, non mi sono accorto dell'ostacolo e sono rotolato sulla pista. La prima cosa che ho visto è stato che lo scooter aveva colpito Bolt”, ricorda l'uomo. Durante la cerimonia di premiazione, Song Tao si è voluto scusare con il campione e gli ha regalato un braccialetto rosso portafortuna, accettato da Bolt con un sorriso. In conferenza l'atleta ha commentato il bizarro incidente: “Io sto bene, credo che lui abbia avuto la peggio perché si è sbilanciato all'indietro. Non so se abbia sbattuto la testa ma mi ha detto che è tutto ok, quindi ne sono felice”.

Viaggio nel tempo

Annunci