Milleproroghe, Senatori PD occupano aula dopo il via libera senza l'ok in commissione
Salvini: "Il Partito Democratico è nel caos più totale"
Rapper romano sequestra la metro e scoppia il caso
Milano, piazza della Scala si trasforma in un giardino per la Fashion Week
Salvini: "Risultati di Spiagge Sicure ottimi, prossimo anno più comuni"
Di Maio sulla manovra del governo

Fallo killer in Champions League: il rosso è sacrosanto

Si chiama Bryan Melisse e fino a ieri era un anonimo difensore del club lussemburghese del Dudelange. Da oggi sarà ricordato per uno dei falli più violenti della storia del calcio. Nelle ultime battute del match contro il Videoton nei preliminari di Champions League, Melisse ha atterrato un avversario con un doppio calcione allo stomaco. Inevitabile l'espulsione

Daniel Silva
Fuorigiri