Milano
Matteo Forte contro la mozione antifascista in Comune
Cronache
Milano, gli slogan dei contestatori contro Eataly
Milano
Milano, blitz No Tav a Eataly
Di Maio "vola" nel suo video: "Mentre loro si scannano, noi pensiamo al Paese"
A 74 anni faceva il "filo di banca"
Viaggio sulla Roma-Lido, la tratta peggiore d'Italia

Invasione di campo e pestaggio dei giocatori

Calabria. E' finita in rissa la partita di calcio di terza categoria tra Tarsia e Marcellina valevole per l'accesso ai play off. Tutto è avvenuto all'89' quando Rummolo, attaccante del Marcellina, ha segnato il gol del vantaggio; un manipolo di tifosi ha saltato le recinzioni ed è sceso in campo per castigare i giocatori della squadra avversaria in maglia rossa (all'aggressione ha partecipato anche qualche calciatore del Tarsia). Spingola, calciatore ospite, è uscito dal campo con tre costole fratturate. Sono in corso le indagini dei carabinieri e questo video è stato acquisito agli atti. Il direttore sportivo del Marcellina Alfredo Loiero è ancora incredulo: “Ho giocato a calcio per 26 anni tra i dilettanti. Non ho mai visto niente del genere. Sono davvero rammaricato“. A cura di Bobomatto

Commenti

vince50

Gio, 09/05/2013 - 15:00

Ecco perchè in Italia non ci sarà mai una rivoluzione,perchè il popolo bue è ignorante a 360° si occupa e si preoccupa soltanto di calcio.Se chiudessero gli stadi,l'Italia andrebbe a fuoco.

Viaggio nel tempo

Calendario eventi

07 DicPrima della Scala
20 Dic - 06 GenVacanze di Natale
03 Gen - 31 GenCalciomercato invernale 2018
06 Feb - 10 FebFestival di Sanremo 2018
09 Feb - 25 FebPyeongchang 2018
21 Feb - 27 FebMilano Fashion Week
04 MarPremio Oscar
18 MarElezioni in Russia
14 Giu - 15 LugRussia 2018
Tutti gli eventi