Roma
Viaggio a San Lorenzo, il quartiere in lotta contro spaccio e degrado
Cronache
Dopo la rissa aggredisce agenti e danneggia due volanti: marocchino arrestato a Prato
Politica
Manovra, Conte: "Contante a 2 mila euro non criminalizza nessuno"
Tusk: "Rinvio negoziati per ingresso Macedonia e Albania è un errore"
Siria, Conte: "Nessuna ipocrisia, perseguiremo sempre soluzione pacifica"
Juncker all'ultimo Consiglio Europeo: "Continuerò ad occuparmi di Europa"

Lottatore MMA se la fa addosso durante un combattimento

Beckley, Virginia Occidentale. Il lottatore di arti marziali miste Travis Wolford si è guadagnato il soprannome di "Bombardiere marrò" non per la sua somiglianza con il celebre pugile afroamericano Joe "The Brown Bomber" Louis ma per aver bombardato la gabbia...con la sua popò. Lo spiacevole incidente è avvenuto nel corso di un combattimento della manifestazione sportiva Ruckus in the Cage. L'arbitro non ha potuto far altro che sospendere l'incontro per K.O. tecnico. Come dicono gli statunitensi quando qualcosa va storto: "Shit happens!"