Milano dalla Torre Unicredit
Pugile perde e malmena l'arbitro
Jobs Act, De Girolamo: "Renzi faccia un passo indietro"
Manifestazione contro il Jobs act a Roma
Conte: "Voglio un rapporto più continuo con gli allenatori"
Fognini, passante spettacolare tra le gambe

Il peggior autogol della storia

Non c'erano pericoli imminenti, non c'erano attaccanti a pressarlo su un retropassaggio, il campo non era bagnato, non c'era alcuna attenuante che giustificasse questo autogol di Radu Mitu, diciottene portiere moldavo del Milsami-Ursidos che, inspiegabilmente, ha salvato una palla che stava per finire in calcio d'angolo per lanciarla con le mani nella sua porta. Scusate la ripetizione ma non ci sono altri termini: inspiegabile! A cura di Bobomatto.

Commenti

Patrick

Ven, 17/05/2013 - 12:43

In realta' vi e' una spiegazione, la voleva passare al difensore e solo tardi si e' accorto che vi era un attacante al lato. Quando se ne e' accorto ha cercato di trattenere la palla (vedi seconda mano che cerca di agganciarla), pero con i guanti di gomma gli e' scappata. Sfiga!

Annunci