Polizia ferma auto: nella vettura ci sono 16 persone
La nonnina fa secco l'alligatore
Temptation Island Vip, Giordano cede al fascino della bonas Laura
Trovato rarissimo serpente a due teste
Julio Velasco fa l'ombrello agli arbitri
Golazo di McGinn: tecnica, potenza e precisione

Le prodezze di Pogba

Ecco le magie del giocatore juventino. A cura di Bobomatto

Commenti

linoalo1

Dom, 03/05/2015 - 09:18

Giornalisti!Mi sembra che abbiate le idee confuse!Gli attaccanti,perchè vengono comprati?Forse per fare tanti Goal?Quindi,un loro qualsiasi Goal,non può essere definito uma Prodezza,ma,bensì,un dovere,visto quanto vengono pagati proprio e solo per quello!La Prodezza ci sarebbe se il Goal lo facesse un Terzino!

Ritratto di elpolloloco71

elpolloloco71

Lun, 11/05/2015 - 17:04

Linoalo1
....ed infatti, Paul Pogba non è un attaccante, ma è pagato per il suo ruolo: il centrocampista. Ma se un centrocampista, così giovane, anzi, giovanissimo, riesce anche a segnare goal di così pregevole fattura, allora si che possiamo parlare di prodezze. Prodezze lo sono tutte le cose che riesce a fare in campo, tanto difficili, ma che, se eseguite da lui, appaiono di una semplicità disarmante. Tutto questo è compiuto da un ragazzino di appena 21 anni, con già due campionati da protagonista alle spalle. Pochi in giro forti come lui, tanto da essere definito, a detta di tutti, un fuoriclasse, senza se e senza ma. Il valore economico che poi gli viene attribuito lascia il tempo che trova. A breve, probabilmente diverrà il centrocampista più pagato al mondo, di sempre. Poco importa. Di sicuro, è capace di magiche PRODEZZE.
Capisco che l'invidia è una brutta bestia, rode internamente ed annebbia la ragione....

4JU33 - F.A.F.F.J

Daniel Silva
Fuorigiri