India, il primo gol di Del Piero
Pallanuoto, il Setterosa vola in finale
Follia fra i dilettanti. Schiaffi e pugni all'arbitro per un rigore
L'autogol più bello dell'anno
Polemica a X-Factor: Arisa contro Ventura
Calcio femminile: 21-0 nella qualificazione ai Mondiali

Rigori. Più che un cucchiaio...un cucchiaino

Siamo a Šilutė, in Lituania, dove si gioca la finale della Coppa di Lega fra Silute e Silas. Sia i tempi regolamentari che supplementari si sono conclusi a reti inviolate e come sempre accade in situazioni del genere, sarà la lotteria dei rigori a decretare il vincitore; a dar fiducia alla sua squadra ci pensa il capitano Gytis Siugzda che, calatosi nel ruolo del trascinatore, decide di umiliare il portiere avversario sfoderando un cucchiaio alla Totti...solo che più che un cucchiaio ne vien fuori un cucchiaino. La sua squadra, il Sila, perde dunque la finale per 4 reti a 3 ed il suo è stato l'unico penalty fallito

Annunci