Spettacoli
Video backstage sul set de "Il Paradiso delle Signore"
Politica
La senatrice Pd canta 'Bandiera rossa'
Roma
Prima la rapina sul bus, poi le botte ai carabinieri: marocchino arrestato a Roma
Botte ai carabinieri che lo controllano: clandestino senegalese in manette
Scontri all'aeroporto di Barcellona tra indipendentisti catalani e polizia
Pro Vita contro la campagna a favore dell'eutanasia

Sassuolo, De Zerbi: "Contenti per il pareggio"

"Sono gare pericolose, abbiamo rischiato il gol su Lautaro, se va all’angolino vallo a raccontare in giro. Portar via un pareggio ci lascia contenti". Così Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo, commenta in conferenza stampa il pareggio a reti bianche contro l’Inter di Luciano Spalletti. "Mi sforzo di infondere ai giocatori una cosa semplice. Il calcio è un gioco e quello si fa per divertirsi, devi cercare di divertirti altrimenti c’è qualcosa che non torna", aggiunge il tecnico neroverde. Un commento poi sull’aver giocato a porte chiuse davanti solo a 11mila bambini: "È senza senso chiudere lo stadio a tutti per queste cose, ma siccome certe cose senza senso vengono fatte, per dare meno importanza alla gente, succede che faremo le gare alla play station".