Il 58% dei siciliani vuole che nasca il partito del Sud

Il Partito del Sud piace. Anzi, piace alla maggioranza dei siciliani, visto che il 58 per cento degli abitanti dell’isola è favorevole alla nascita di una formazione politica che, sul modello della Lega Nord, curi interessi e problemi del Meridione. Parola dell’istituto demoscopico Demopolis che ha realizzato questa indagine per il settimanale L’Espresso. Una maggioranza schiacciante di sì, dunque. A condizione però, specificano gli intervistati, che il nuovo partito sia autonomo e capace di dialogare con tutte le parti politiche per fare gli interessi, veri, del territorio. «È troppo presto – dice il direttore di Demopolis Pietro Vento – per misurare l’eventuale consenso ad un nuovo partito del Sud. L’espressione concreta del voto dipenderà dalla chiarezza e dall’effettiva novità del progetto politico, da chi sarà il leader e dai candidati in lista. Ma dopo le Europee il voto in Sicilia e nel Mezzogiorno appare molto più fluido e incerto rispetto ad altre aree del Paese».

Commenti