Abb lascia Londra

Abb ha intenzione di ritirare dai listini di Francoforte e Londra il proprio titolo perché, spiega il gruppo elvetico-svedese, i volumi delle transazioni di cui è oggetto sono diventate insignificanti nel corso degli ultimi tre anni. «Abb concentra la sua quotazione sulle Borse di Zurigo, Stoccolma e New York», precisa il comunicato della holding che chiederà il delisting alla Borsa inglese dopo la seduta del 2 settembre. La «radiazione» dalla piazza tedesca è prevista entro fine dicembre.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.