Abbandonano in strada il divano assessore glielo riporta

Suona al campanello di una famiglia di Mansuè, comune del Trevigiano, con tanto di divano, abbandonato fuori legge nei campi del Comune. Questa la scenetta che una coppia del paese si è ritrovata alla porta di casa. E non è tutto: a riconsegnare il divano non è stato uno zelante concittadino ma l’assessore all’ambiente Fabrizio Fievoli. Accade infatti che la famigliola dovendo scaricare il divano vecchio, abbia deciso di abbandonarlo in strada ma sia stata sorpresa a sua insaputa da qualcuno che lancia l’allarme. Così l’assessore, aiutato da una squadra di operai recupera il sofà e lo porta ai legittimi proprietari ai quali impone pure il pagamento di un’ammenda e il pistolotto, vivaddio educativo, sul corretto smaltimento dei rifiuti ingombranti. Pare che l’allegra famigliola, avesse intenzione di smaltire il sofà secondo norma, ma avendo trovato chiusa la discarica lo abbia abbandonato senza troppo curarsene. E mal gliene è incolto....

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti