Accademia della Scala e Donizetti I Pomeriggi a Milano Musica

La serata più attraente e sfiziosa di classica si avrà alla Scala (ore 20) domenica prossima con la rappresentazione dell’opera di Donizetti «Le convenienze ed Inconvenienze teatrali». E’ il frutto dei giovani dell’Accademia scaligera che, quanto alla regia, sono stati «addestrati» da Antonio Albanese. Sì, proprio l’attore, comico e regista che smette i panni dei vari Alex Drastico o Epifanio, e dà dritte ai giovani votati al melodramma. Quindi, tanta curiosità. Serissima, invece, la Boheme che sabato, in scena a Como, avvia la stagione del Circuito lombardo con titoli che circoleranno nei maggiori teatri della regione. Stasera e mercoledì, ultime repliche dell’opera di Monteverdi, Orfeo, alla Scala. Sabato, al Teatro Dal Verme (ore 20.30), prosegue il diciottesimo Festival di Milano Musica con l’Orchestra dei Pomeriggi diretta da Yoichi Sugiyama e Rimma Benyumova al violino.

Commenti

Grazie per il tuo commento