Accetta un passaggio: picchiato e rapinato

È stata davvero una brutta avventura quella occorsa ad un uomo che dopo aver accettato il passaggio in auto propostogli da una donna si è ritrovato picchiato e derubato. La signora, 37 anni, infatti, invece di accompagnarlo alla destinazione richiesta lo ha “scarrozzato» nei pressi di casa sua dove ad attenderli c’era il fidanzato, un 39enne agli arresti domiciliari. Il compagno della donna ha subito sferrato una testata al malcapitato, è entrato all’interno dell’auto e dopo averlo ferito alla mano con un coltello lo ha rapinato del borsello contenente denaro ed effetti personali. La vittima è riuscita a liberarsi e a chiamare il 113. Sul posto è immediatamente intervenuta una pattuglia dei Falchi della Squadra Mobile che in breve tempo ha identificato la coppia. Dopo una perquisizione avvenuta nell’abitazione dei due sono stati sequestrati cocaina ed hashish. La coppia è stata arrestata per rapina aggravata e la refurtiva restituita al proprietario.

Commenti