Acqua Marcia sospesa

«A partire da ieri e fino a successivo provvedimento le azioni ordinarie Acqua Pia Antica Marcia sono sospese dalle negoziazioni di Borsa a tempo indeterminato». Lo riportano gli avvisi di Borsa Italiana. Venerdì scorso il Tar del Lazio ha accolto il ricorso presentato da Francesco Bellavista Caltagirone contro la Consob circa la sua decisione sul prezzo dell’Opa residuale (determinato in 0,549 euro) di Acqua Marcia Holding su Acqua Pia Antica Marcia.

Commenti